Rughe d’espressione: come eliminarle in 5 modi

Nell’articolo di oggi andremo a scoprire come eliminare le rughe d’espressione i 7 modi naturali.

Spesso, soprattutto le donne, sono tormentate dal processo di invecchiamento perché il passare degli anni è chiaramente ravvisabile anche nel proprio aspetto esteriore e la comparsa di qualche ruga comincia a creare ansie e disagi. Non è raro però che alcuni fenomeni di corrugamento caratterizzino anche le ragazze, perché si tratta delle cosiddette rughe di espressione.

Cosa sono le rughe di espressione?

Le rughe di espressione, anche dette rughe del pensatore, non hanno nulla a che fare col processo di invecchiamento cutaneo e per questo sono causate unicamente da stili di vita particolari o poca cura della propria pelle e soprattutto del proprio viso. Ciò che farà bene sapere è che basta poco per prevenirle, pochi accorgimenti e poche attenzioni ma quotidiane per migliorare il proprio aspetto e per evitare che il passare degli anni si veda prima del reale invecchiamento.

Come combattere le rughe d’espressione

Vi chiederete dunque come si fa a combattere, eliminare o meglio prevenire questa tipologia di rughe. Bene, non serve rivolgersi direttamente al chirurgo come penserete e non occorre effettuare nessuna operazione estetica invasiva o pericolosa. Basta un po’ di costanza nella cura personale del proprio corpo e affidarsi a chi ne sa più di noi riguardo a prodotti artificiali o naturali da utilizzare per permettere alla nostra pelle di mantenere intatta la propria elasticità.

Rimedi naturali contro le rughe d’espressione

Esistono infatti prodotti naturali, che usavano sicuramente anche già le nostre nonne, in grado di aiutarci nel processo. Esempi sono:

  • l’olio di rosa mosqueta, che è ricco di acidi grassi polinsaturi e vitamina A, utile a distendere;
  • l’olio di argan con omega 3 e omega 6, che idrata ed elasticizza la pelle;
  • burro di karitè, utile a nutrire e rigenerare la pelle secca;
  • l’olio di ricino, perfetto per prevenire la pelle grassa e le prime rughe;
  • l’aloe vera, che è un gel che idrata e rigenera la pelle, spesso associato nell’utilizzo ad altri tipi di oli.

Maschere viso come rimedio alle rughe di espressione

Infine, ancora una soluzione per prevenire le rughe di espressione è quello di utilizzare le maschere viso. In particolare, la maschera all’avocado e miele risulta essere ricca di vitamine e quindi in grado di curare e rigenerare la pelle. In questo modo, il trattamento stimola la produzione di collagene e preverrà il corrugamento della pelle mantenendo invece intatta la sua elasticità e la sua lucentezza naturale. Altra tipologia è quella ad albume e carota sono altri due ingredienti miracolosi per lenire le rughe di espressione. I contorni degli occhi risulteranno più tonici e puliti.

Il trucco utile a contrastare le rughe d’espressione

Come già saprai, attraverso il make up è possibile contrastare l’effetto delle rughe sul proprio viso e apparire sempre giovani e belle. In particolare, è l’utilizzo del correttore nella zona di interesse a far ottenere questo effetto e successivamente questo può essere aiutato applicando il fondotinta più opportuno e la polvere di riso: tutti escamotage per rendere il viso proprio viso più liscio, luminoso e giovane.

Creme per combattere l’effetto rughe

Si può naturalmente anche affidarsi all’utilizzo di creme antirughe per ottenere un effetto positivo contro il disagio dell’invecchiamento cutaneo. Purtroppo però sul mercato non ci sono soltanto prodotti utili e soprattutto salutari per la nostra pelle e spesso non basta affidarsi alle farmacie o ai venditori che ci sembrano più autorevoli per ottenere il prodotto migliore. La cura della propria pelle, soprattutto del proprio viso, non è una cosa da sottovalutare e occorre metterla nelle mani di persone di cui davvero ci si fida.

Trattamenti per eliminare le rughe d’espressione che proprio non si sopportano

Qualora invece non riuscissi proprio ad accettare quelle rughe che vedi ogni giorno allo specchio, puoi affidarti alla numerose tecniche oggi disponibili. Il peeling utilizza alfa idrossidi e altri acidi d’origine naturale per eliminarle tramite una leggera abrasione della parte interessata. Il laser stimola la produzione di collagene. Esiste poi la dermoabrasione, la microdermoabrasione, il filler dei tessuti molli, la tossina botulinica, il lifting viso o la ritidectomia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi